INTERVALLO

INTERVALLO :
è una progetto che si sviluppa attraverso immagini digitali.
Frutto della lunga permanenza domiciliare causata da un’emergenza sanitaria mondiale.

Prende spunto dall’omonimo INTERVALLO delle reti RAI (Radio Televisione Italiana), come stratagemma dell’emittente stessa per riempire un vuoto nel palinsesto della programmazione che andava in onda negli anni ’70.
Un’alternativa al monoscopio.
INTERVALLO, non era quindi un programma vero e proprio, ma solo una modalità per raccordare dal termine di una trasmissione all’inizio della successiva.
Un pò come oggi si usa fare con gli spazi pubblicitari.
Riempito con musica e immagini, si componeva in genere dalla riproposizione di materiale d’archivio, abitualmente a carattere paesaggistico.

Il progetto di CUT ne riprende lo spirito.
Riproponendo cento immagini di un Paese ritratto prima dell’emergenza COVID19.
Metafora di un vuoto in attesa di essere nuovamente ricolmato di persone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...